San Giuseppe

 
 
San Giuseppe
 

La tradizionale festa di San Giuseppe, che si tiene a marzo a Pantelleria, molto sentita tra i religiosi dell'isola, caratterizata da fastosi altarini fatti a casa.

Quando arriva il mese di marzo, tra i ricordi della mia infanzia ne emerge uno con particolare vividezza, quello dell'altarino di San Giuseppe.

A Pantelleria questa  tradizione continua a essere molto sentita tra i più anziani e quindici giorni prima della festa di San Giuseppe le famiglie più devote allestiscono nelle proprie case un altare, diverso nella forma in ogni contrada, rivestito di tessuto e decorato riccamente con fiori freschi o di carta (i ciurli), con "u seminato", ovvero legumi fatti germogliare nel cotone, i "curciddrate", tipico pane senza lievito dedicato al santo e i "panuzza", che vengono portati in dono dai vicini che si recano a visitare l'altare già diversi giorni prima della festività. Religione e tradizione si incontrano non solo dando luogo a un tripudio di colori, odori e sapori, ma anche favorendo incontri e momenti di socializzazione tra generazioni diverse. Qualche giorno fa è stato emozionante assistere all'allestimento di un altare da parte di un gruppo di giovani panteschi: un momento importante per fare in modo che questa suggestiva tradizione non diventi qualcosa di cui si possa leggere solo sui libri.

PRIMO PIANO

Il dammuso

Il dammuso

01-03-2017

La struttura abitativa, tipica dell'isola di pantelleria, è nota con il nome di dammuso.
E' caratterizzata da mura spesse in pietra lavica e tetto a cupola.

Travel and Fair - Blog

Travel and Fair - Blog

28-02-2017

Benvenuti nel blog di Travel and Fair, da oggi il sito www.travelandfair.net ha un nuovo blog, curiosate tra i nostri contenuti.